domenica 19 febbraio 2017

The rhythm of the night



It's one of favorite songs, and it is also what i heard just before my uncle died.
It's over.
This blog is not for my personal vent, so i try to talk about what will be after this period so tragic and sad.

These days i'm still in Rome, to give moral support to my family.
Maybe next week, i will return to work, but at much slower rhythm. I don't work for nearly two months, and i will surely have difficulties with drawing. I ask for patience.

I am putting together all contacts of this last period and not. They will be divided according to type of work, the difficulty and if they have already paid or not.

I'll give precedence in this order:

1- Already payd jobs
2- Pencils (illustration)
3- Illustrations (color)
4- Comics (black and white)
4- Comics (Color)

Based on this information, i'll contact customers personally.

Thanks for the patience you had in me, during this time and always.

See you soon.






E' una delle mie canzoni preferite, ed è anche quella che ho sentito poco prima che mio zio morisse. E' finita.
Questo blog non è  adatto ai miei sfoghi personali, quindi cerco di parlare di quel che sarà dopo questo momento così tragico e triste.

In questi giorni mi trovo ancora a Roma, a dare supporto morale alla mia famiglia.
Forse, dalla settimana prossima, tornerò a lavoro ma a ritmo molto lento. Non lavoro da quasi due mesi, e sicuramente avrò difficoltà con il disegno. Chiedo pazienza.

Sto raccogliendo tutti i contatti di questo ultimo periodo (e non). Essi verranno divisi in base al tipo di lavoro, alla difficoltà e se hanno già effettuato o no il pagamento.

Darò la precedenza in questo ordine:

1- Lavori già pagati
2- Matite (illustrazione)
3- Illustrazioni (colore)
4- Fumetti (bianco e nero)
4- Fumetti (colori)

In base a questi dati, contatterò personalmente i clienti.

Grazie per la pazienza che avete avuto nei miei confronti, in questo periodo e sempre.

A presto.

martedì 7 febbraio 2017

Some problems 2



I am here after a little over a month. I was convinced that i had planned many post until March, but apparently i was wrong!
First of all, here the link with my post written just a month ago about this problem:
http://vicologeco.blogspot.it/2017/01/some-problems.html


The updates are the following: There are no updates since my family situation remains very serious but not coming to an end. It will end in the worst way, but no one knows when.
Therefore, i can't go back to work. If there are developments, in a few days i will be able, perhaps, to go home and come back to work very, very slowly. I can work maybe four days a week and go back to Rome to my family. I'm sorry for your wait, but this was really unpredictable. i miss my job and i hope you still have a little patience. Many of you write to me to know how things are going, how i am and when i can get back to work. I thank you all very much, especially for your infinite patience.

See you soon!


Eccomi dopo poco più di un mese. Ero convinta di aver programmato molti post fino a Marzo, ma evidentemente mi sono sbagliata!
Prima di tutto vi linko nuovamente il post scritto proprio un mese fa:
http://vicologeco.blogspot.it/2017/01/some-problems.html

Gli aggiornamenti sono i seguenti: non ci sono aggiornamenti in quanto la mia situazione familiare rimane molto grave ma non volge al termine. Terminerà nel peggiore dei modi, ma non si sa quando.
Pertanto, non posso ancora ritornare a lavoro. Se dovessero esserci sviluppi, tra qualche giorno potrò, forse, tornare a casa e ricominciare molto, molto lentamente. Posso lavorare quattro giorni a settimana e partire di nuovo per Roma. Mi dispiace per la vostra attesa, ma tutto questo è stato veramente imprevedibile. Sento la mancanza del mio lavoro e spero che abbiate ancora un pò di pazienza. Tanti di voi mi scrivono per sapere come vanno le cose, come sto e quando posso tornare all'opera. Vi ringrazio tutti di cuore, soprattutto per la vostra infinita pazienza.

A presto!