lunedì 27 giugno 2016

Commission: Venom-Gwen, Peter (and his hairstyle!?)



Another piece of a long series, my favorite theme!!
I am very confused about Peter's hair, in fact i'm playing with his hairstyle from the first "Sexual symbiosis" to this day, in various illustrations.
I am undecided between following the Peter's hairstyle of the moment (a bit hipster or short and uncombed hair) or resume some version 60/80/90 years? with hair a little longer and pulled back. In fact it is difficult to define what kind of hairstyle he had and what year. Each comic artist has always drawn him in own way, but i can give you three examples that i like (i apologize in advance for any dates errors! )

60's

80's
 

90's

My versions:

2012


2013


2015


2016 (may)


2016 (June)



I'm came to the conclusion that his hairstyle must follow my taste only, depending on how him "excite" me. I always loved the "nerd" (cool nerd) hairstyle, with short hair behind, but medium length fringe pulled back a little and a little disheveled. I believe i came to one definitive style, is a more adult look and closer to my generation, an middle choice of this three images above (nothing innovative, sure!). Today his hairstyle makes him look too little boy (as it is now in the movies). I like an mature, sexy man!

What do you think?





Un altro pezzo di una lunga serie, il mio tema preferito!!
Sono molto confusa sui capelli di Peter, infatti sto giocherellando con il suo "hairstyle" dal primo "sexual symbiosis" fino a oggi, nelle varie illustrazioni.
Sono indecisa tra il seguire il Peter del momento (capelli stile un pò hipster o corti e spettinati) o riprendere un pò la versione anni 60/80/90? con in capello un pò più lungo e tirato indietro. In realtà è difficile definire che tipo di hairstyle aveva e in che anno. Ogni fumettista lo ha sempre disegnato a modo suo, ma posso fare tre esempi che a me piacciono (mi scuso in anticipo per eventuali errori con le date!)

Sono giunta alla conclusione che il suo  hairstyle deve seguire unicamente i miei gusti, a seconda di come mi "attizza". Ho sempre amato il capello stile "nerd" (nerd fico) con i capelli corti dietro, ma frangia di media lunghezza tirata un pò indietro e un pò spettinata. Credo di essere arrivata a uno stile definitivo, è un look più adulto e più vicino alla mia generazione, diciamo un insieme delle tre immagini sopra (niente di innovativo, per carità!). L'acconciatura odierna lo fa sembrare troppo ragazzino (com'è ora nei film). A me piace l'uomo maturo!

Cosa ne pensate?

domenica 19 giugno 2016

Castration comics: haters and lovers




Fatality on myself



Are a couple of years that i'm doing comics of this kind, in particular for two or three clients.
There is a clear division between "my readers": many people hate this theme (and they hate me for no reason) and criticize me, how much they appreciate it and ask me to publish again and again.

Recently, all the work i've done for an customer (from 2013 to today) have been published without authorization on a famous porn comics site.
Yes, without authorization because in them there are real people (not all), and the customer is always told me to not publish these stories (trying a little bit of regret because they are complex, and i like to show my progress) but i have always respected the decisions of those who pay me.
These pages have been stolen from my client's computer and made public.You, who have done this and read my post, shame on you and remove the gallery from the site as soon as possible.

These pages were not appreciated by many people, who attacked me and screenwriter. It is spoken mainly of racism, because we see that the aliens cut only white penises, while those of blacks (genetically more powerful and useful) are used to get pregnant white women.
I want to remind who criticize me that i need to work (money), improve and do experience. I accept any kind of work of any kind without hesitation, without anger or whatever. In fact, i have often agreed to draw myself dead, pregnant and penetrated by tentacles without blinking.
I thinks this is called "be professional." I like to involve the client, i appreciate it and i congratulate for the ideas, we become friends, and most come back to me (from years) for new collaborations. Since i started this work, no one is ever disappointed. I give 100% of myself, and i hope to give 200%, 300%, 400% in the future. I like to make people happy through comics, and help them vent their fantasies.
There is no racism, to us, we don' t care about this, and i think people who criticize in this way, have nothing to do in life.
I always accepted the criticism, but only those sensible and constructive. Instead on the site (which i can't give you the link, but if you're smart you can find it) i only read anger, frustration and a lot of free time wasted.

I will continue to draw all that i will be asked, and i mean EVERYTHING, including violence and castration (because there are those who loves this and how i do it).
Accept it.

Who loves me, follow me :)




Ormai sono un paio di anni che realizzo fumetti di questo genere, in particolare per due o tre committenti.
C'è una netta spaccatura tra i "miei lettori": tante persone odiano questo tema (e odiano me senza motivo) e lo criticano, quante lo apprezzano e mi chiedono di pubblicarne ancora e ancora.

Di recente, tutti i lavori che ho realizzato per un committente (dal 2013 a oggi) sono stati pubblicati senza autorizzazione su un famoso sito di fumetti porno.
Si, senza autorizzazione perchè in essi ci sono persone realmente esistenti (non tutte) e il cliente mi ha sempre detto di non pubblicare queste storie (provando un pò di dispiacere perchè sono elaborate e mi piace mostrare i miei progressi) ma ho sempre rispettato il volere di chi mi paga.
Queste pagine sono state rubate dal computer del mio cliente e rese pubbliche. Tu, che hai fatto questo e leggi il mio post, vergognati e rimuovi la galleria dal sito prima possibile.
Queste pagine non sono state apprezzate da molte persone, che hanno attaccato me e lo sceneggiatore. Si è parlato soprattutto di razzismo, perchè vediamo che gli alieni tagliano solamente i peni dei bianchi, mentre quelli dei neri (geneticamente più potenti e utili) vengono utilizzati per mettere incinta le donne bianche.
Voglio ricordare a chi critica, che io ho bisogno di lavorare (di soldi), migliorare e fare esperienza. Io accetto qualunque tipo di lavoro, di qualunque genere senza esitare, senza indignazione o altro. Infatti, spesso ho accettato di disegnare me stessa morta, incinta e penetrata da tentacoli senza battere ciglio. Io credo che questo si chiami "essere professionali". Mi piace coinvolgere il committente, lo apprezzo e mi complimento per le idee, diventiamo amici, e la maggior parte tornano da me (da anni) per nuove collaborazioni. Da quando ho iniziato questo lavoro, nessuno è mai rimasto deluso. Io do il 100% di me stessa, e spero di dare il 200% in futuro. Mi piace rendere le persone felici attraverso il fumetto, e aiutarli a sfogare le loro fantasie.
Non c'è razzismo, a noi non ci importa di questo, e credo che le persone che criticano in questa maniera, non abbiamo nulla da fare nella vita.
Ho sempre accettato le critiche, ma solamente quelle sensate e costruttive. Invece sul sito (di cui non posso darvi il link, ma se siete furbi lo trovate) ho letto solo rabbia, frustrazione e molto tempo libero sprecato.

Io continuerò a disegnare tutto ciò che mi verrà richiesto, e sottolineo TUTTO, comprese scene di violenza e castrazione (perchè c'è chi ama questo e come io lo rappresento), prima lo accettate, prima ve ne fate una ragione.

Chi mi ama mi segua :)

sabato 11 giugno 2016

How i work: step by step


I realized that i had never explained publicly how i work, such procedures i do and in what order. Many new clients contact me asking how the collaboration works, if you can see a sketch of the idea before you the payment and get the final result. For me it's all obvious, but more than once i explained the same things. So, i decided to write this post to clarify definitely how i usually work.

- The customer tell me about own idea. I do a sketch (for illustration) or storyboards (for comics)
- The customer may require some fixes.
- Once the sketch is confirmed, i request payment via paypal.
- I do the pencil (sometimes on the blue print of the previously rough sketch)
- Ink with brush
- Scan and fix ink in Photoshop (step that can take a few hours)
- Color
- Delivery
I want to clarify that i can't make changes once the color is complete.
I hope i'm clear enough. I wish you a good cooperation with me! :)


Sketch



Pencil


Ink

Color



Mi sono accorta di non aver mai spiegato pubblicamente come lavoro, quali procedimenti eseguo e in che ordine. Molti nuovi clienti mi contattano chiedendomi come funzioni la collaborazione, se è possibile vedere uno schizzo dell'idea prima di effettuare il pagamento e avere il risultato finale. Per me è tutto scontato, ma più di una volta ho spiegato le stesse cose. Così ho deciso di scrivere questo post per chiarire definitivamente come lavoro di solito.

- Il cliente mi descrive la propria idea, io realizzo uno schizzo (per illustrazione) o storyboards (per fumetti)
- Il cliente può richiedere alcune modifiche.
- Una volta confermato lo schizzo, richiedo il pagamento via paypal.
- Realizzo la matita (a volte sulla stampa blu dello schizzo precedentemente realizzato)
- Ichiostrazione con pennello
- Scansione e correzione inchiostrazione a Photoshop (step che può richiedere alcune ore)
- Colore
- Consegna
Ci tengo a precisare che non effettuo modifiche una volta completato il colore.
Spero di essere stata abbastanza chiara, vi auguro una buona collaborazione con me! :)

mercoledì 1 giugno 2016

Commission: Cobra lizardmen


For some years, i work with a good client. He always ask so many scenes with lizardmen or anthropomorphic animals. When  he contacts me and expose his new ideas i'm always so happy, because i love his ideas and, most of all, his subjects.
Here you can see some works done for him few years ago! (2012-2013-2014)


 

This time he asked me to invent a character, a lizardmen inspired to the Indian cobra.
Here i wanted to do an experiment with the background. For do it faster, i did it as a kind of "diorama", then we see the character lean on this "scene", with the rest of the backgroung completely white. On Lizardmen i played so much with accessories and colors!


Da qualche anno collaboro con una brava persona. Mi chiede quasi sempre tante scene con lizardmen o animali antropomorfi. Quando mi contatta e mi espone le sue nuove idee sono sempre tanto contenta, perchè adoro le sue idee, e soprattuto i suoi soggetti.
Qui potete vedere alcuni lavori fatti per lui qualche anno fa!
Stavolta mi ha chiesto di inventare un personaggio, un lizardmen ispirato al cobra indiano.
Qui ho voluto sperimentare un pò con il fondale. Per velocizzarmi, l'ho fatto come una sorta di "diorama", quindi vediamo il personaggio poggiare su questa scenetta diciamo, con il resto del fondale completamente bianco.
Sul Lizardmen mi sono sbizzarrita con gli accessori e colori!